La spalla

La spalla è costituita dal più alto numero di articolazioni di tutto il corpo, ed è il segmento osseo più mobile. Si distinguono l’articolazione gleno-omerale, l’acromion-clavicolare , la sterno-clavicolare e la scapolo-toracica.

La gleno-omerale: è costituita dalla testa dell’omero che ha una forma sferica e dalla glena che ha una forma quasi piatta. Un anello fibro-cartilagineo circonda ad anello la glena aumentando così la cavità glenoidea. La capsula articolare avvolge la testa dell’omero ed è rinforzata anteriormente dai legamento gleno-omerale superiore, medio ed inferiore. La cuffia dei rotatori è costituita dai tendini dei muscoli sovra spinoso, sottospinoso, sottoscapolare e piccolo rotondo
L’acromion-clavicolare: è costituita dalla parte laterale della clavicola e dall’acromion della clavicola separate da un menisco. Tale articolazione aumenta l’arco di movimento dell’omero.
La sterno-clavicolare: è costituita dal manubrio dello sterno e dalla parte mediale della clavicola.
La scapolo-toracica: è costituita dal corpo della scapola e dai muscoli della parete toracica posteriore.

 

Figura 1 : Anatomia della spalla.

AtpSpalla_2015-10-29-080419__Rullo_Still_001.jpgAtpSpalla_2015-10-29-080419__Rullo_Still_002.jpgAtpSpalla_2015-10-29-080419__Rullo_Still_003.jpgAtpSpalla_2015-10-29-080419__Rullo_Still_004.jpgAtpSpalla_2015-10-29-080419__Rullo_Still_006.jpgAtpSpalla_2015-10-29-080419__Rullo_Still_008.jpg